La tecnica del fractionation nelle visualizzazioni

Un modo di indurre semplicemente il rilassamento profondo è la tecnica del fractionation. In inglese fractionation, o in italiano qualcosa come “frazionamento”, è un’operazione di spezzettamento, rallentamento, induzione a singhiozzo… Serve a rendere più profonda la trance.


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


Pensa come esempio alla sveglia con lo snooze ogni 8 minuti. Pensa a quelli che la puntano volutamente alle 6:30 per poi farla suonare quelle 3 o 4 volte e poi svegliarsi. Di fretta e totalmente in trance profonda. Ad ogni snooze, gli occhi si aprono e poi – spenta la sveglia con lo snooze – la mente si riaddormenta ancora. Ad ogni gesto ripetuto, la mente si addormenta in uno stato sempre più profondo.

Fino a che, aprire gli occhi alle 7 diventa difficilissimo. Nell’ipnosi, si tratta di indurre il rilassamento e poi chiedere di uscire, magari aprendo gli occhi, poi di indurre ancora il rilassamento, e poi di riaprire gli occhi. Ad ogni volta, diventerà sempre più faticoso per il cliente aprire gli occhi e la sua trance andrà a balzelloni in profondità.

La tecnica del fractionation è approfondita nell’audio corso “Il linguaggio Ipnotico delle Visualizzazioni”, per usarla con efficacia con coachee difficili da indurre al rilassamento.

Capita a volte che in un incontro di coaching un cliente resti sulle sue, sia teso e non sappia bene come comportarsi dinnanzi a alla proposta di una visualizzazione. La tecnica del fractionation aiuta il cliente a rilassarsi e a capire che una visualizzazione non è la perdita di coscienza, ma SOLO una proposta a livello più profondo ed emotivo di tutto il lavoro precedentemente svolto insieme al coach.

Per te e per lui sarà una esperienza meravigliosa!


TI È PIACIUTO QUESTO ARTICOLO DI DEBORA CONTI, CONDIVIDILO CON I TUOI AMICI!


3 VIDEO GRATIS PER TE

Scopri l’imi model e altri due segreti di incontri di coaching efficaci. Nel primo video ti parlo del modello di coaching che utilizzo in tutti i miei incontri di Life Coaching. Nel secondo video…


Potrebbe piacerti anche…

La negoziazione fluida: dal politico alla mamma
1391
Negoziatori non si nasce, si diventa… Con pratica, esercizio, tecnica e tanti errori. Negoziazione fluida: ecco un’altra abilità fondamentale per tutti, dal manager al coach, dal politico alla mamma. Il professor Cipolla e la stupidità. Nel suo...
Quando il cliente è BLOCCATO NEL PASSATO
10463
E se il cliente è bloccato nel passato? Ci fa una perfetta analisi di ciò che non va, di cosa è successo, di cosa gli dà ancora fastidio (oggi) e ti chiedono una mano per uscirne. Nostro compito di coach è quello di aiutarli a vivere nel presente...
Visualizzazione di fine seminario con il Milton Model
16200
Questo e altri articoli fanno parte di una sezione “Visualizzazioni” che include i miei script e quelli di chi legge il mio ebook Stai Calmo e usa il Milton Model sapientemente. Riportiamo qui le nostre idee di Milton Model applicato a scopi...
Maslow, bisogni e il tuo interlocutore
6351
Perché conoscere i bisogni emotivi del tuo interlocutore è così importante? e come la Piramide dei Bisogni di Abraham Maslow può aiutarci in tutto questo? Vediamo insieme il bisogno di importanza e il bisogno di appartenenza di Maslow e paragoniamolo...
Tre caratteristiche essenziali delle VISUALIZZAZIONI
11361
Il coach di PNL che vuole integrare le visualizzazioni tra i suoi strumenti deve conoscere le 10 caratteristiche essenziali delle visualizzazioni. Innanzitutto, cos’è una visualizzazione? E’ quella immaginazione di un proposito, un obiettivo, di...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *